Ordine Professionale e Norme UNI

La Società Italiana di Fisica considerando oltremodo anomalo che il Fisico non rientri tra le professioni tecniche scientifiche che hanno un Ordine Professionale alla pari degli Ingegneri, dei Chimici, dei Biologi, dei Medici etc... continuerà a perseguire la strada di un Ordine Professionale congiunto dei Chimici e dei Fisici, essendo a tutt'oggi in Italia in vigore questo tipo di regolamentazione.

Tuttavia, a seguito dell'approvazione da parte della Camera della legge sulle professioni non organizzate avvenuta lo scorso 19 dicembre 2012, la SIF riconosce l'utilità dell'elaborazione di Norme Tecniche UNI relative alle singole attività professionali qualora le Associazione di riferimento ne riscontrino la necessità, come per esempio nel caso del fisico medico che è un professionista altamente specializzato e formato per operare in ambito sanitario e rappresentato dall'Associazione Italiana di Fisica Medica (AIFM).

Norme Tecniche relative a professionalità che possono avere percorsi formativi specifici, non sono da considerarsi al momento, in antitesi verso l'auspicabile riconoscimento della regolamentazione della Professione di Fisico attraverso un Ordine.

La SIF ritiene dunque opportuno in questa fase indagare anche sulla possibilità di un eventuale percorso alternativo che comunque consenta di preservare e tutelare al massimo la professionalità del Fisico.

Pubblicata il 09/01/2013 13:20

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits