Premiati Congresso 2020

Premio Enrico Fermi 2020
- SANDRO DE SILVESTRI, Politecnico di Milano
per la sua attività sulla generazione di impulsi luminosi con una durata del ciclo ottico ridotta e per le applicazioni alla spettroscopia della materia e all'ottica non lineare in condizioni estreme.
e ex equo a
- PATRIZIA TAVELLA, Bureau International des Poids et Mesures Sèvres
- GIOVANNI MANA, INRiM Torino
per i loro originali e importanti contributi alla misura del tempo ed alla definizione della massa.
In particolare a:
- PATRIZIA TAVELLA
per aver sviluppato metodi e tecniche per la definizione della scala del tempo e la sua implementazione nel sistema di navigazione europeo Galileo.
- GIOVANNI MANA
per aver dato un contributo unico per la ridefinizione del sistema internazionale delle unità di misura, in particolare mediante la determinazione della costante di Avogadro e della costante di Planck.

Premio per la Comunicazione Scientifica
- ADELE LA RANA, University of California Riverside, CA, USA
per la sceneggiatura del documentario “La Scelta. Edoardo Amaldi e la Scienza senza confini”, lavoro esemplare di comunicazione scientifica che scaturisce anche da un’approfondita attività di ricerca storica e d’archivio e da una preziosa raccolta di testimonianze orali.

Premio per la Storia della Fisica
- MICHELE CAMEROTA, Università di Cagliari
- FRANCO GIUDICE, Università di Bergamo
- SALVATORE RICCIARDO, Università di Bergamo
per la scoperta e l’analisi di un nuovo documento autografo della 'Lettera a Benedetto Castelli' di Galileo Galilei, del 21 dicembre 1613.

Premio SIF-SoNS "Neutrons Matter"
- DALILA ONORATI, Università di Roma Tor Vergata
per i suoi contributi alla modellizzazione di spettri di Prompt Gamma Activation Analysis per fasci di neutroni epitermici.

Premio "Piero Brovetto"
- CONCETTO EUGENIO ANDREA CORDARO, AMOLF Institute, Amsterdam, The Netherlands
per essersi distinto con i suoi studi nel campo della fotonica e della nanofabbricazione di metamateriali.

Premio "Giuliano Preparata"
- FEDERICA MARIA SURACE, SISSA, Trieste
per i suoi notevoli contributi alla dinamica fuori equilibrio dei sistemi quantistici a molti corpi, con l’obiettivo di comprendere l’origine della loro termalizzazione e sotto quali condizioni essa sia assente.

Premio "Vincenzo Ferraro"
- ALESSANDRO DI SIENA, University of Texas at Austin, TX, USA
per il contributo significativo nell’ambito dei modelli teorici della fisica dei plasmi da fusione, in particolare riguardanti l’interazione tra particelle energetiche e turbolenza.

Premio "Sergio Panizza e Gabriele Galimberti"
- VINCENZO D'AMBROSIO, Università di Napoli Federico II
per i numerosi contributi nell’utilizzo di luce strutturata in svariati campi della fotonica sperimentale, sia applicativi, che di ricerca fondamentale.

Borsa "Ettore Pancini"
- LORENZO PAGNANINI, GSSI, L'Aquila
per i risultati scientifici dell’esperimento pilota CUPID-0, con particolare riferimento alla scoperta della dinamica nucleare del doppio decadimento beta con due neutrini del 82Se.

Premi per giovani laureati in Fisica dopo il maggio 2017
Premio "Vito Volterra"
- CLAUDIO ANDREA MANZARI, laureato presso l’Università di Bari
Premio "Ida Ortalli"
- EUGENIA NASELLI, laureata presso l’Università di Catania
Premio "Giovanni Polvani"
- VALERIO PERI, laureato presso l’Università di Milano e ETH Zurich, Switzerland

Premi per giovani laureati in Fisica dopo il maggio 2013
Premio "Pio Picchi"
- FLAMINIA GIACOMINI, laureata presso l’Università di Roma La Sapienza
Premio "Giuseppe Franco Bassani"
- VIOLA INTROINI, laureata presso l’Università di Pavia
Premio "Gilberto Bernardini"
- CIRO RICCIO, laureato presso l’Università di Napoli Federico II

Soci Benemeriti
PASQUALE BLASI, GSSI, L'Aquila
SPERANZA FALCIANO, INFN, Sezione di Roma
ANTONIO MASIERO, Università di Padova
NADIA ROBOTTI, Università di Genova