Premio "Laura Bassi" per le Donne nella Fisica

Per valorizzare la presenza femminile nel mondo della Fisica e della Scienza, e al fine di promuovere la carriera delle ricercatrici di talento, la Società Italiana di Fisica bandisce su proposta del Comitato Pari Opportunità, un Concorso a un premio di Euro 3.000,00 (tremila) e un diploma da assegnare a laureate in fisica che si siano particolarmente distinte negli ultimi 5 anni con le loro ricerche.

Le norme di partecipazione al Concorso sono le seguenti:

  1. 1) Al concorso sono ammesse le Socie della Società Italiana di Fisica che abbiano fatto pervenire la quota sociale per l’anno 2021 entro il NUOVA SCADENZA 15 maggio 2021 (*) e che abbiano conseguito dopo il maggio 2010 (**) la laurea magistrale in Fisica.

  2. 2) La domanda di ammissione al Concorso, recante le generalità e il recapito della concorrente, deve essere effettuata per le vie telematiche utilizzando l’apposito modulo scaricabile qui. Ogni domanda completa della relativa documentazione dovrà pervenire per posta elettronica all’indirizzo premio.laurabassi@sif.it entro il NUOVA SCADENZA 15 maggio 2021.

  3. 3) Alla domanda la concorrente dovrà unire, sempre per le vie telematiche, i seguenti documenti:
    1. a. il curriculum vitae et studiorum;
    2. b. una relazione scientifica illustrante l’attività di ricerca svolta;
    3. c. l’elenco delle pubblicazioni;
    4. d. ogni altro documento che ritenga utile ai fini del Concorso.

  4. 4) La candidata dovrà procurare a corredo della domanda almeno una lettera di presentazione (non più di 300 parole) redatta da una persona referee, secondo le seguenti modalità: il o la referee, preferibilmente di Istituzione diversa da quella di appartenenza della candidata, invierà la lettera in formato .pdf per posta elettronica all’indirizzo premio.laurabassi@sif.it entro il NUOVA SCADENZA 15 maggio 2021 indicando nell’oggetto “Premio Laura Bassi - nome e cognome della candidata”.

  5. 5) Il ritardo nella presentazione o nell’arrivo della domanda con la relativa documentazione, qualunque ne sia la causa, anche non imputabile alla candidata, comporterà l’inammissibilità dell’aspirante al Concorso.

  6. 6) Una Commissione Scientifica nominata dal Consiglio di Presidenza della SIF esaminerà le domande pervenute e proporrà il vincitore. Il Consiglio di Presidenza della SIF attribuirà il relativo premio.

  7. 7) Il premio verrà proclamato in occasione del prossimo 107° Congresso Nazionale della Società Italiana di Fisica che si terrà per via telematica, 13-17 settembre 2021.

(*)Eccetto per i Soci Invitati.
(**) La SIF riconosce i periodi di interruzione dell’attività di ricerca dovuti a congedi parentali.

Elenco vincitori