Vincitori Premio "Vincenzo Ferraro"

2020
Alessandro DI SIENA, University of Texas at Austin, TX, USA
per il contributo significativo nell’ambito dei modelli teorici della fisica dei plasmi da fusione, in particolare riguardanti l’interazione tra particelle energetiche e turbolenza.

2018
Tommaso ALBERTI, INAF-IAPS, Roma
per i suoi interessanti studi sull'esistenza di una separazione di scala tra i processi legati alla dinamica veloce e lenta della magnetosfera terrestre.

2016
Oreste PEZZI, Università della Calabria
per i suoi rilevanti studi teorici e numerici relativi al problema del riscaldamento nel vento solare nella sua fase di espansione.

2015
Silvio Sergio CERRI, Max-Planck-Institüt für Plasmaphysik (IPP), Garching, Germany
per i rilevanti studi, teorici e numerici, dei plasmi spaziali con particolare attenzione alla turbolenza nel vento solare e alla fisica dell'interazione tra vento solare e magnetosfera terrestre.